I nostri casi di successo

Scoprite di seguito i casi clinici di successo trattati dalla Dottoressa Rosanna Demichele presso il suo studio di medicina estetica e del benessere di Bari. Età diverse, situazioni differenti e obbiettivi particolari: sfogliando le esperienze sottostanti, potrete trovare punti in comune con i vostri desideri e approfondire meglio l’iter affrontato dalle pazienti della Dottoressa Demichele. Per maggiori informazioni, compilate il modulo presente nella sezione Contatti del sito.

Consulenza estetica: cosa si intende per programma di mantenimento

Il programma di mantenimento in medicina estetica può variare a seconda dei trattamenti specifici che hai ricevuto e dei tuoi obiettivi estetici a lungo termine.
In questo articolo ecco alcune raccomandazioni che possono aiutarti a mantenere i risultati del trattamento.

Radiofrequenza corpo: tutti i benefici

Nella maggior parte dei casi, i risultati del trattamento di radiofrequenza portano a esiti positivi, suscitando una grande soddisfazione nei pazienti che scelgono di intraprendere questo percorso per “curare” inestetismi di vario tipo. Già dalle prime sedute, infatti, si possono apprezzare i primi miglioramenti, ma in linea di massima sono necessari dai 4 ai 10 trattamenti.

Cosa si intende per Bioristrutturazione di viso e collo

Molto spesso Bioristrutturazione e Biorovitalizzazione vengono confuse, se non addirittura considerate equivalenti. Invece è bene specificare che sono due trattamenti distinti, soprattutto per quel che concerne la loro mission.

È possibile rendere voluminosi gli zigomi? Certo, scopriamo di più

La medicina estetica offre diverse strade per dire addio a zigomi “calanti” e rimodellare il viso, donandogli volume e armonia. Il filler all’acido ialuronico per esempio si può effettuare per trattare molte aree del viso e non solo, e nel trattamento degli zigomi agisce per renderli più sodi e pronunciati.

Cellulite e buccia d’arancia: conosciamo le cause

Cellulite e buccia d’arancia sono inestetismi che colpiscono circa il 93% delle donne, anche magre, e questo perché non si tratta di problematiche legate al peso, ma dovute a fattori specifici come l’alimentazione, la genetica o l’invecchiamento della pelle.

Che differenza c’è tra filler e acido ialuronico

La parola “filler” deriva dall’inglese e, letteralmente, significa proprio riempimento: queste sostanze servono quindi a colmare i segni del tempo sul viso (come le rughe), con l’obiettivo di ringiovanire la pelle. L’acido ialuronico è una sostanza presente naturalmente nel nostro organismo (uno dei principali componenti del tessuto connettivo), che ha lo scopo di proteggere e idratare i tessuti.

Crema occhi: la corretta beauty routine

La sola crema viso non è sufficiente a fronteggiare le esigenze della più delicata zona degli occhi. Ecco, quindi, che è fondamentale utilizzare anche una specifica crema occhi, che svolge un’azione specifica contro borse, occhiaie e rughe.

Epilazione definitiva: 5 cose da sapere preventivamente

L’epilazione definitiva può essere ottenuta attraverso due metodi diversi: il laser e la luce pulsata. Per avere un’efficacia maggiore queste due tecniche possono anche essere combinate.

Cicatrici acneiche: problemi e soluzioni

Prevenire la formazione delle cicatrici acneiche è possibile. Da una parte si deve evitare di sollecitare la pelle stringendo brufoli e impurità varie. Dall’altra, soprattutto in presenza di acne importante, ci si può rivolgere a un dermatologo.

Consigli per avere braccia toniche

Ci si prende cura del viso e del corpo, ma le braccia vengono regolarmente dimenticate. Invece, sin da giovani, è importante trattare anche questa parte del corpo per evitare l’invecchiamento cutaneo.

Radiofrequenza corpo: tutti i benefici

Nella maggior parte dei casi, i risultati del trattamento di radiofrequenza portano a esiti positivi, suscitando una grande soddisfazione nei pazienti che scelgono di intraprendere questo percorso per “curare” inestetismi di vario tipo. Già dalle prime sedute, infatti, si possono apprezzare i primi miglioramenti, ma in linea di massima sono necessari dai 4 ai 10 trattamenti.

Che differenza c’è tra filler e acido ialuronico

La parola “filler” deriva dall’inglese e, letteralmente, significa proprio riempimento: queste sostanze servono quindi a colmare i segni del tempo sul viso (come le rughe), con l’obiettivo di ringiovanire la pelle. L’acido ialuronico è una sostanza presente naturalmente nel nostro organismo (uno dei principali componenti del tessuto connettivo), che ha lo scopo di proteggere e idratare i tessuti.

Inviaci un messaggio oppure vieni a trovarci in sede